... con l'accoglienza a servizio dei ministri ordinati

Ci poniamo accanto con umiltà e fiducia ai preti che vivono particolari momenti di difficoltà, cercando di offrire un aiuto fraterno di conforto e di ripresa.

Per essi allarghiamo i nostri spazi nell'accoglienza e nel dialogo offrendo anche ospitalità nelle nostre case, per quanto possibile. Ciò avviene da molti anni a Trento e a Intra ma ora anche a Roma, Zevio, Marilia e Barretos.

Ad essi cerchiamo di offrire anche un aiuto appropriato in campo spirituale e psicologico, con possibilità varie di una sana combinazione di lavoro e riposo.

Non ci dimentichiamo di quanti hanno lasciato il ministero e delle loro famiglie, offrendo un accompagnamento che favorisca la comprensione del loro cammino e la partecipazione in termini nuovi alla vita ecclesiale.

Congregazione di Gesù Sacerdote
Padri Venturini
Via dei Giardini, 36/A
38122 TRENTO
tel. 0461/98.38.63 - 98.38.44
fax. 0461/23.74.62
e-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.padriventurini.it

 

Il 26 Ottobre 2007 si è costituita a Roma l’Associazione "Ministri della Misericordia".
Tale iniziativa ha lo scopo di offrire a sacerdoti toccati da difficoltà personali, come varie forme di dipendenza, di comportamenti compulsivi e di disturbi di personalità, iter terapeutici per il superamento del problema di cui sono portatori, sostenendoli nel cammino di riabilitazione, di accompagnamento e di reintegrazione nel ministero o, qualora non vi fossero le condizioni, di discernimento e sostegno per una scelta diversa. In Italia esistono già alcune realtà che lavorano per questa finalità.
Alcune tra le più conosciute, sono: Congregazione di Gesù Sacerdote di Trento (PP. Venturini - Ref. Padre Franco Fornari); Comunità San Francesco di Padova (Ref. Padre Luciano Massarotto); Fraternità San Francesco di Vittorio Veneto (Ref. Fra Alberto Boschetto); Comunità "Agape" dei Ministri della Misericordia con sede in Roma (Ref. Don Antonello Sica); Centro dell’Opera don Gargiulo di Roma (Ref. Prof. Tonino Cantelmi); Oasi Perfetta Letizia di Cotignola (Ref. Padre Gilberto Soracchi).
Questo problema, che globalmente interessa circa il 10% dei consacrati, può inquietare. Affrontarlo però è doveroso e salutare.
 

Associazione Ministri Della Misericordia
V. Forte Bravetta, 338
00164 Roma
Tel.: (+39) 0666149455

 

Casa di accoglienza per sacerdoti (tre piani dell’edificio Casa del Pellegrino B con 25 posti letto). Nell’attualità accanto ai sacerdoti anziani e ammalati (sono otto) c’è l’accoglienza di sacerdoti diocesani o religiosi (una quindicina) durante un periodo di tempo, per un processo di rafforzamento della loro identità umana e vocazionale.
Nell’Istituto dell’Amore Misericordioso (Casa Madre) abita una comunità religiosa che oltre all’attenzione per il Santuario accoglie i sacerdoti che vengono per riposarsi e ritemprare lo spirito per un certo periodo.
Collevalenza con il suo Santuario è diventata il punto di riferimento più importante per raduni, incontri, corsi di esercizi spirituali per il clero, settimane di studio e corsi di aggiornamento.
 
FARSI PROSSIMO
DEI SACERDOTI IN DIFFICOLTÀ

Comunità della Famiglia dell’Amore Misericordioso

Santuario dell’Amore Misericordioso
Piazza Santuario
06059  COLLEVALENZA   PG

Per qualsiasi informazione rivolgersi a:
Tel. 075-8958282 • Fax 075-8958283
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.